Carta d'identità

Carta d'identità
E' il documento di riconoscimento personale necessario per dimostrare la propria identità.

Il documento può essere richiesto dalle persone residenti nel Comune indipendentemente dalla loro età anagrafica così come stabilito dal Decreto Legge 13 maggio 2011, n. 70 (convertito in Legge n. 106 del 12 luglio 2011).
con scadenza (il giorno del compleanno del richiedente) e differenziata in base alla fascia di età:
- 3 anni, per i minori di 3 anni
- 5 anni, nella fascia di età 3-18 anni
- 10 anni, per i maggiorenni.

L'art. 7 del Decreto Legge 9 febbraio 2012, n. 5 reca nuove disposizioni in materia di scadenza dei documenti d'identità: "I documenti di identità sono rilasciati o rinnovati con validità fino alla data, corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare", pertanto la carta d'identità sarà valida fino al giorno del compleanno.
Tale disposizione si applica solo ai documenti rilasciati o rinnovati dopo l'entrata in vigore del suddetto decreto.

La carta d'identità può essere rilasciata con validità per l'espatrio (per l'ingresso nei paesi della Comunità Europea e del bacino del mediterraneo consultare il sito della Polizia di Stato).

Per il rilascio della carta d'identità valida per l'espatrio ai minori di 18 anni è necessario l'assenso dei genitori o di chi ne fa le veci, che dovranno presentarsi muniti di documento identificativo in corso di validità. Se un genitore non può essere presente è necessaria la dichiarazione di assenso all'espatrio (vedi modulo allegato).
In caso di richiesta di documento non valido per l'espatrio, è sufficiente la presenza di un solo genitore.
E' obbligatoria, in ogni caso, la presenza del minore per l'identificazione.

La carta d'identità per l'espatrio rilasciata ai minori degli anni quattordici riporta, il nome dei genitori o chi ne fa le veci .
Per i minori di anni 14 l'uso della carta d'identità ai fini dell'espatrio è subordinato alla condizione che il minore viaggi in compagnia di uno dei genitori o di chi ne fa le veci, o che venga menzionato, su apposita dichiarazione rilasciata da chi può dare l'assenso o l'autorizzazione, il nominativo della persona, ente o compagnia di trasporto a cui il minore stesso è affidato.
La dichiarazione dovrà essere convalidata presso la Questura . (Mod. Allegato)

Per quanto riguarda i cittadini stranieri, la carta d'identità rilasciata ha validità sul solo territorio italiano.

In caso di smarrimento o furto di carta d'identità valida, è necessario, per ottenere il duplicato, presentarsi allo sportello muniti della denuncia effettuata all'autorità di Pubblica Sicurezza e di altro documento di identità in corso di validità (passaporto, patente, etc.). Nella denuncia deve sempre essere indicato il numero della carta d'identità smarrita o rubata. Nel caso di furto o smarrimento avvenuto all'estero, prima di richiedere il rilascio della nuova carta d'identità, è necessario presentare alla Questura o ai Carabinieri la denuncia effettuata all'estero.

Il rinnovo può essere richiesto dal 180° giorno antecedente la scadenza del documento.
Sarà comunque cura dell'ufficio anagrafe ricordare ai cittadini con comunicazione scritta che il documento è in scadenza.

Allegati:

-affidamento.pdf

-assenso.pdf

Ultime notizie correlate a Carta d'identità

VACCINAZIONI ULTRA 80 - ALLETTATI
VACCINAZIONI ULTRA 80 - ALLETTATI
17-feb-21
Precisazione che arriva direttamente da ATS relativamente alla vaccinazione degli ulta 80. Nello specifico ATS segnala ....
VACCINAZIONI ANTI COVID-19 - OVER 80
VACCINAZIONI ANTI COVID-19 - OVER 80
13-feb-21
Buongiorno a tutti, con la presente siamo a segnalarvi che da giovedì 18 febbraio parte la vaccinazione anti-Covid ....
REGIONE LOMBARDIA - ORDINANZA 699 del 10-02-2021
REGIONE LOMBARDIA - ORDINANZA 699 del 10-02-2021
10-feb-21
ULTERIORI MISURE PER LA PREVENZIONE E GESTIONE DELL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19.   OGGETTO: "Utilizzo ....
IL GIORNO DEL RICORDO - IL GENOCIDIO DELLE FOIBE
IL GIORNO DEL RICORDO - IL GENOCIDIO DELLE FOIBE
09-feb-21
Non erano episodi di guerra      Primo maggio 2004: la Slovenia entra nell’Unione Economica ....